Archivi mensili: ottobre 2017


Mompantero, val Susa. “Un paese ci vuole, non fosse che per il gusto di andarsene via. Un paese vuol dire non essere soli, sapere che nella gente, nelle piante, nella terra c’è qualcosa di tuo, che, anche quando non ci sei, resta ad aspettarti”. (Cesare Pavese)   UN ARTICOLO DI […]

Valle di Susa, Mompantero. Un paese ci vuole….






Una intervista al dott. Nigro, farmacista di Accumuli, allo psicologo Emanuele Sirolli e al dott. Massimo Mari, che afferma: “E’ importante però non limitarsi a tradurre in diagnosi psichiatrica queste esperienze esistenziali. Certo, potremmo parlare di disturbo post-traumatico da stress, depressione post traumatica, reazione acuta da stress, ma a noi […]

Gli incubi che non vanno via. Per i terremotati la ...




Il disastro del Vajont è stato un disastro ambientale ed umano, occorso la sera del 9 ottobre 1963 nel neo-bacino idroelettrico artificiale del torrente Vajont (al confine tra Friuli e Veneto), dovuto alla caduta di una colossale frana dal soprastante pendio del Monte Toc nelle acque del sottostante e omonimo […]

Vajont, 9 ottobre 1963. I sorrisi spezzati


Oggi, 9 ottobre, è morto Luigi Bobbio. Da molto tempo studiava le politiche pubbliche e la partecipazione dei cittadini alle decisioni che li riguardano. Di seguito un articolo sulla burocrazia e il terremoto del Centro Italia Il commissario straordinario per la ricostruzione post-sismica ha emanato un’ordinanza sulla partecipazione che è […]

Oltre il terremoto, la burocrazia. Un articolo di Luigi Bobbio ...