Cooperazione tra Sanita’ Militare e Protezione Civile per interventi rapidi nelle emergenze



“Il Valore della Vita”. La Sanita’ Militare nelle emergenze operative

Relatori ed Autorita' al Convegno "Il Valore della Vita"

 

Il valore della vita” è il tema del convegno, di sabato 14 ottobre 2017, a cui l’Ordine dei Medici di Torino ha voluto dedicare una giornata per la condivisione delle pratiche e delle capacità al fine di creare contesti sinergici negli scenari di intervento emergenziali.

Particolare importanza è stata assegnata agli esempi di cooperazione militare-civile internazionale (come l’ospedale da campo italiano di Misurata, in Libia) ed alla collaborazione civile-militare nelle maxiemergenze in territorio nazionale.

 

Gli interventi, che si sono succeduti nel convegno, hanno messo ben in luce le esperienze maturate dalla Sanità Militare durante 35 anni di missioni italiane in ambito internazionale, grazie all’organizzazione funzionale ed alla logistica dei reparti sanitari durante le operazioni militari.

 

Programma Convegno 14/10/2017 Ordine Medici TorinoNella intensa sequenza degli interventi, è stata anche mostrata una importante simulazione in cui, con una tempestività esemplare, la Sanità Militare ha montato e reso funzionale, in 48 ore, un ospedale da campo.

La simulazione aveva l’obiettivo di implementare la gestione sanitaria di un complesso emergenziale civile, nell’ipotesi di improvvisa inagibilità dell’Ospedale civile di Novara (simulazione realizzata in collaborazione con il Centro di ricerca in medicina di emergenza e dei disastri dell’Università del Piemonte orientale).

 

La dott.ssa Carmen Fiorella Rosso, referente organizzativo del convegno (oltre che nella commissione pari opportunità dell’Ordine dei medici, è capitano delle forze di completamento dell’esercito) ha ben delineato il quadro della giornata: “Una iniziativa che ha come obiettivo creare un protocollo comune tra sanità civile, militare e protezione civile nelle maxi emergenze”.

Lo scrivente ha partecipato al convegno in qualità di Coordinatore del Nucleo Psicologi della Protezione Civile dell’Associazione Nazionale Alpini, Sezione di Torino.

 

 Gaetano Toldonato, Psicologo Psicoterapeuta